Highlights

|Highlights

novembre 2017

ottobre 2017

Asteroide Riccardomuti

27 ottobre 2017|Categories: Highlights, Riconoscimenti|

Un asteroide della fascia principale ha preso il nome da Riccardo Muti. Scoperto l'1 novembre 1996 da V. S. Casulli all'Osservatorio Astronomico Colleverde di Guidonia - Roma, l'asteroide 37735 è [...]

giugno 2017

Fotografia d’autore

27 giugno 2017|Categories: Highlights|

Riccardo Muti dirige l’Orchestra Filarmonica della Scala, Dicembre 2000, Teatro Regio di Torino.   Da giugno 2017 RMMusic cura immagini esclusive di Riccardo Muti da collezione, che potrete avere firmate dall'autore e da [...]

febbraio 2017

Chicago primavera 2017 – Photogallery

17 febbraio 2017|Categories: Concerti, Highlights|Tags: , , |

  Wheaton College 17 marzo Rossini La scala di seta Ouverture Beethoven Concerto per pianoforte e orchestra n. 3 S. Adams Many Words of Love [Première mondiale] Schumann Sinfonia n.4 Chicago Symphony Orchestra Riccardo Muti Mitsuko [...]

gennaio 2017

Concerto di Capodanno 2018

09 gennaio 2017|Categories: Concerti, Highlights, Wiener Philharmoniker|Tags: |

Riccardo Muti dirigerà il tradizionale Concerto di Capodanno a Vienna dell'anno 2018. Per Riccardo Muti sarà il quinto Neujahrskonzert o concerto di Capodanno con i “Wiener”, l'orchestra Filarmonica di Vienna considerata una delle migliori [...]

dicembre 2016

Il New York Times su Falstaff

12 dicembre 2016|Categories: Highlights, Non categorizzato|

“Riccardo Muti, il re di Verdi, ha regnato ancora ad aprile, dirigendo la sua CSO in sublimi esecuzioni in forma di concerto della commedia finale di questo compositore. Si tratta di una partitura che, come un soufflé, è facile si “sgonfi” risultando pesante, ma Muti ha fatto sì che i musicisti di Chicago si destreggiassero tra le sue svolte come un’auto da corsa e risultassero candidi e puliti come un lenzuolo di lino gonfiato dal vento. La performance del Falstaff leader nel mondo, Ambrogio Maestri, è stata arguta e agile, ben accompagnata dal resto dello splendido cast.” The New York Times,  “The Best Classical Music of 2016”, 7 dicembre 2016   Riccardo Muti, the king of Verdi, reigned anew as he led his Chicago Symphony Orchestra in sublime concert performances of that composer’s great final comedy in April. It’s a soufflé score that can easily slump into heaviness, but Mr. Muti had the Chicagoans navigating its turns like a racecar and sounding as crisp and clean as a billowing linen sheet. The world’s leading Falstaff, Ambrogio Maestri, turned in a witty and agile performance, one matched by the rest of the exquisite ensemble cast. The New York Times,  “The Best Classical Music of 2016”, December 7, 2016   […]

novembre 2016

“Io e i Wiener un legame speciale”, articolo dal Messaggero

14 novembre 2016|Categories: Concerti, Highlights, Opera, Stampa|Tags: , , , , , , , , , |

Muti: "Io e i Wiener un legame speciale"   Il Maestro Muti si racconta dopo l'ennesimo trionfo in Giappone dove ha portato Le nozze di Figaro con l'Opera di Vienna [...]

Riccardo Muti Italian Opera Academy 2017 – Aida

03 novembre 2016|Categories: Highlights, Italian Opera Academy|Tags: , , , , , , |

Dopo l'entusiasmante lavoro delle scorse edizioni su Falstaff e La Traviata, Riccardo Muti sceglie ancora il grande compositore Giuseppe Verdi per il 2017: Aida. Un percorso di prove pubbliche per scoprire cosa si cela dietro la [...]

ottobre 2016

Concerto al Donizetti di Bergamo e medaglia d’oro della città

29 ottobre 2016|Categories: Highlights|Tags: , , |

La Città di Bergamo conferirà la medaglia d'oro al direttore d'orchestra Riccardo Muti, ambasciatore di Donizetti, in occasione del 50° anniversario del suo debutto, che ebbe luogo a Bergamo il 27 novembre 1966 con l'orchestra Vít Nejedlý della [...]